Divino Aperitivo: visita guidata con archeologo al criptoportico e alla curia romana di Verona sotto il 12 Apostoli con aperitivo di Antonio Gioco

Antonio Gioco vicino ai resti della Curia romana visibili nella cantina del suo ristorante, il 12 Apostoli di Verona

Antonio Gioco vicino ai resti della Curia romana visibili nella cantina del suo ristorante, il 12 Apostoli, nel cuore antico di Verona

Dove prendiamo sabato l’aperitivo? Nella Curia degli antichi romani. Succede sabato 21 a Verona per iniziativa dell’associazione Archeonaute onlus di Verona (web: www.archeonauteonlus.com fb: http://www.facebook.com/profile.php?id=100000727360303&sk=wall) che dalle 10 alle 11.30 propone “Il Divino Aperitivo”: visita guidata delle aree archeologiche di corte Sgarzerie e dei resti monumentali sotto il ristorante 12 Apostoli, dove, a conclusione della visita, verrà servito un aperitivo in esclusiva per gli ospiti.

Il Divino Aperitivo, progetto pilota dell'ass. Archeonaute di Verona

Il Divino Aperitivo, progetto pilota dell’ass. Archeonaute di Verona

“È un progetto pilota – spiega Marzia Bersani Thompson di Archeonaute -, che abbiamo intrapreso con Antonio Gioco, proprietario del ristorante “12 apostoli”, il quale, come si sa, ha l’accesso attraverso le sue cantine, ad uno dei più bei frammenti della città di età imperiale. Questa iniziativa è partita dalle numerose richieste dei visitatori di corte Sgarzerie, che domandavano notizie dei resti sotto il ristorante e non osavano chiedere il permesso di visita”. Conoscendo la sensibilità e l’attenzione alla cultura di Antonio Gioco è una persona sensibile e attento alla cultura, l’associazione Archeonaute onlus gli ha proposto una visita guidata che dal sito di corte Sgarzerie prosegua ai resti dei 12 Apostoli, con conclusione di aperitivo nel prestigioso ristorante. “Il tutto a un prezzo contenuto – continua Bersani -, che contempla non solo un buffet di qualità, ma anche l’occasione di essere accompagnati da archeologi di professione, fra cui quelli che hanno scoperto i resti che si visiteranno. Questa è una delle soluzioni per avere cultura e buon cibo”.

Le antiche costruzioni romane nella cantina del 12 Apostoli di Verona

Le antiche costruzioni romane nella cantina del 12 Apostoli di Verona

Dell’area archeologica del criptoportico capitolino in corte Sgarzerie a Verona, inaugurata nel cuore di Verona romana l’8 febbraio scorso, ne abbiamo parlato nel post di archeologiavocidalpassato del 1. Febbraio scorso.  L’area archeologica nella cantina del ristorante 12 Apostoli comprende, lo ricordiamo, alcuni resti del complesso forense di Verona romana, in particolare parte della curia, di un edificio forse collegato al culto imperiale, e un tratto stradale, tutti complessivamente riferibili al I sec. d.C.

L’incontro è previsto alle 10 alla Loggia del Mangano, in corte Sgarzerie, e terminerà alle 11.30, avrà il costo di 13 euro a persona: sono compresi la guida dell’archeologo che condurrà un gruppo limitato di visitatori nel suggestivo sito del criptoportico capitolino in corte Sgarzerie fino agli straordinari resti della Curia e del Tempio agli dei Imperatori sotto il ristorante 12 Apostol”, e l’aperitivo conclusivo che qui sarà servito. I posti sono limitati e disponibili solo previa prenotazione per un gruppo max. 30 persone. Per informazioni:  +39 324 0885861 / archeonaute@gmail.com

Annunci

Tag:, , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: